Montagna

 Assietta

  Percorsi
  
Luoghi
  
Fortificazioni

 Chaberton

  I sotterranei

 Rocciamelone

  La vetta
  
Percorsi
  
Rifugi
  
Borgate
  
Rovine militari

 Itinerari

  Gran Pertus
  
Jafferau
  
Pramand
  
Someiller
  
Colle Clapier  NEW
    Val Clarea
   
Clarea Col Clapier
   
Caserma Clapier
   
Col Clapier Montcenis

 Vedi anche
 
 
Mappe satellitari
 
 Video volo virtuale
 
360° Costa rossa
 
360° Col delle finestre
 
360° Testa Assietta
 
360° Rocciamelone
 
Corsa Stellina 2008
 
Rievocaz. storica 07
  Forum sul
Assietta Tou
r

  





Home Panorami Susa città Val di Susa Montcenis Montagna Reportage Video Forum

 
 

 Album recenti
 
 
 
 49° Castagna d'Oro

 
 
 
 Susa 1° Red Bull K3

 
 
 
 24° Giro del lago

 
 
 
 27° Palio di Susa

 
 
 
 48° Castagna d'Oro

 
 
 
 
 Continua >>
 
  

  Annunci: 

 
 Questo spazio
 
può essere tuo !

 www.tizianoruffa.com
 

 Scuola Sleddog e
 allevamento cani da

 
slitta al Moncenisio

    

Maria astrologa
cartomante

professionista
www.ilmondodimaria.net/
 

    
 Osteria
 

 Vi attende a Susa
 Tel: 012232803
   

  
Studio immobiliare

a Susa in
Piazza Europa n° 7

 

   
 Da non perdere
 

 Sacra di San Michele
 
Il Gran Pertus
 
Rocciamelone in volo
 
Ricordi sommersi
 
360° Rocciamelone
 
Video Rocciamelone
 
Video alluvione 2008
 
Frais neve Record
 Campanile di San Giusto
  

 Radio e TV

 


Newsletter


Iscriviti e sarai
aggiornato via email !




Dona !


Sostieni Archivoltogallery !





 


Archivoltogallery
forum




La comunità del sito
con Forum di discussione
su fotografia, fortificazioni Moncenisio e Rocciamelone

 
 

Home >> Montagna >> Percorsi >> Col Clapier >> 4 Itinerario Col Clapier-Petite Montcenis

Itinerario dal Col Clapier al Col du petite Montcenis (4° album, 74 immagini)

La vista verso il lago delle savine e Col Clapier dal pianoro delle Grange Savine



    
Le immagini:  1 Val Clarea    2 Val Clarea - Col Clapier    3 Caserma Clapier    4 Col Clapier - Moncenisio
 
 

   Qui è illustrato il percorso che dal Col Clapier conduce in lieve discesa verso il lago delle Savine per poi scendere
   lungo il torrente (Rio de Savines) in una valle alpina incontaminata e sempre accompagnata da fantastiche montagne.
 
 Ora s'incontrano i resti del vecchio alpeggio Granges de Savine, si prosegue sulla piccola strada sterrata che oltre una
 
 salita presenta una sbarra e diviene più larga, costeggiando la montagna incontra i cippi confinari e raggiunge in discesa
 
 il Col du petite Montcenis e il piccolo abitato Granges des Coulours
 
 Il percorso è lungo 7,66 Km con 300 m. di dislivello negativo; è l'ideale per l'escursionismo a piedi o la mountan bike
   inoltre è facile
da percorrere in entrambe le direzioni.
 
 

  

   Le immagini partendo dal Col Clapier in direzione Francia  (TOP)


    Un facile sentiero che in un Km di lievissima e piacevole discesa porta dal Col Clapier verso il lago in direzione N-Ovest.
    Sorvegliati dai ghiacciai della Vanoise sullo sfondo si raggiunge in una decina di minuti il lago delle Savine per scoprire quali riflessi sempre diversi
    ha riservato per i nostri occhi.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

   Si raggiunge presto il lago delle Savine  (TOP)


    A quota m. 2450 si trova il lago situato nel vallone delle Savine che in estate ricopre un area di circa 72.800 m² e d'inverno è ghiacciato per 6 mesi.
    Poco frequentato dall'uomo il posto risulta di una naturalezza rara dove facilmente si possono incontrare diverse specie animali.
    Controllato dal monte Giusalet verso Est e i denti d'Ambin verso Nord-Ovest vive l'ambiente alpino classico delle Alpi Nord occidentali.
    Di bassa profondità la sua colorazione dipende dalle alghe sottostanti che variano il loro colore in base alla stagione e all'irraggiamento solare.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.





 
  La discesa lungo il Rio de Savines  (TOP)


    Dopo una sosta al lago si riparte in marcia verso il fondo valle per poi raggiungere il Col du Petite Montcenis.
    Si segue il Rio delle Savine in facile e divertente discesa tra massi e piccole cascate, può risultare interessante fermarsi in qualche piccola insenatura
    lungo il corso d'acqua e trovare un momento per mettere i piedi a mollo e dare loro un po' di riposo :-)
    In questa valle si apprezza la splendida vista verso le cime circostanti che 'accompagnano' l'escursionista fino in fondo.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.





 
  L'antico alpeggio Grange e Savines  (TOP)


    Terminata la discesa si attraversa un pianoro dove ad un certo punto si scorgono le antiche baite disabitate dell'alpeggio Granges de Savines, m. 2180.
    Da questo punto in avanti si cammina su strada sterrata che un tempo collegava questa borgata al col du Petite Montcenis.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.





 
  Tratto finale del percorso su strada sterrata  (TOP)


    Ora si risale verso Nord dove seguendo la stradina sterrata che conduce al Col du Petite Montcenis, s'incontra prima una sbarra con chiavistello,
    poi una piccola casetta di legno con delle antenne, e alla fine dopo una serie di tornanti si scende al Col du Petite Montcenis.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.





 
  Il col du petite Montcenis  (TOP)


    Una volta giunti in prossimità del Col du Petite Montcenis, la strada diviene più larga e nuovamente in discesa, qui si incontrano i "Cippi Confinari"
    le grosse pietre che segnavano il confine Italo Francese fino al 1947. Una volta al colle oltre ai resti del bunker (ex Italiano) di difesa avanzata si
    riconosce a poche centinaia di metri verso il Col du Montcenis il primo edificio delle Granges des Coulours, si tratta dell'ex caserma dei Carabinieri di
    frontiera Italiani ora adibita ad alpeggio estivo.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
 
 
 


Dalla sua pubblicazione questa pagina è stata visitata Hit Counter volte





Le immagini:   1 Val Clarea    2 Val Clarea - Col Clapier    3 Caserma Clapier    4 Col Clapier - Moncenisio





Immagini realizzate da Flavio Mariazzi, è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato








 
     Condividi questa pagina

Bookmark and Share




Home   News   Preferiti   Dillo a un amico   Prendimi   Note autore   Contatto   Newsletter   Link   Meteo  

In questo istante sono presenti 49 visitatori nel sito