Montcenis
  
 
L'ambiente
 Strada in estate
 Strada in inverno
 
Diga in estate
 
Diga in inverno
 
Piana delle fontanette
 
Borgata Gran Croce
 
Piana di San Nicolao
 
Ghiaccio
 
Animali
 
Ricordi sommersi
 
Profilo altimetrico
  
 Fortezze
 Forte Varisello
 Forte Roncia
 
Forte Cassa
 
Forte Pattacroce
 
Forte Malamot
 
Forte Turrà
 
Forte Montfroid
 
Batteria La court
 
Batteria Paradiso


 Bunker

 
 Caposaldo Malamot
   Centro 1
   
Centro 6
   
Centro 7
   
Centro 8
   
Postaz. Corna rossa
   
Ricoveri del Giaset
   
Teleferica Malamot
  
Batteria B2

 
 
Capos. Pattacroce
   Centro 10
   
Centro 11
   
Centro 12
 
 
Caposaldo Ospizio
   Centro 18
   
Centro 19
   
Centro 20
  
Centro 21
  
Batteria B3
  
Postazione 29
 
 
Caposaldo Roncia
   Centro 22 e Bat. B4
   
Centro 23
   
Centro 23 B
   
Centro 24
   
Postazione 30
  Opere varie
   Teleferica Ferrera
   
Opera 302
 

  Vedi anche
 
  Mappa opere
 Piana delle fontanette
 Forte Roncia
 
Caposaldo Malamot
 
Forte Turrà

 
  Video
 In volo su Montcenis
 
Apertura 2009
 
Volo con Google Earth
 
Forte Pattacroce
 
Forte Roncia
 
Forte Malamot
 Festa dell'amicizia 05

 
  Reportage
 Inverno 08-09
 
Susa Moncenisio 06
 
Festa Moncenisio 06

 
  Panorami
 Panor. interattivi 360°
 
Panorami statici
  Forum sul
Moncenisio





Home Panorami Susa città Val di Susa Montcenis Montagna Reportage Video Facebook

 
 

 Last News
 
 
 
 Awesome Moncenisio

 
 
 
 49° Castagna d'Oro

 
 
 
 Susa 1° Red Bull K3

 
 
 
 24° Giro del lago

 
 
 
 27° Palio di Susa

 
 
 
 48° Castagna d'Oro

 
 
 
 
 Continua >>
 
  

  Annunci: 

 
 Questo spazio
 
può essere tuo !


 www.tizianoruffa.com
 

 Scuola Sleddog e
 allevamento cani da

 
slitta al Moncenisio

 

    

  
Visite guidate



Tour tematici
in Valle di Susa

 

   

 
 

 
Materassi, arredi
tappezzerie a Susa

 

   

  
Studio immobiliare

a Susa in
Piazza Europa n° 7

 

   
 Da non perdere
 

 Sacra di San Michele
 
Il Gran Pertus
 
Rocciamelone in volo
 
Ricordi sommersi
 
360° Rocciamelone
 
Video Rocciamelone
 
Video alluvione 2008
 
Frais neve Record
 Campanile di San Giusto
  

 Radio e TV

 


Newsletter


Iscriviti e sarai
aggiornato via email !




Dona !


Sostieni Archivoltogallery !









 
 

Home >> Moncenisio >> Fortezze >> Forte Montfroid

Forte Montfroid

Il colle del piccolo Moncenisio, e sulla destra il forte Mont Froid



    
Le immagini:  I dintorni   Blocco Est   Blocco Ovest   
 
 

   Forte Mont froid, fortificazione francese realizzata tra il 1897 e il 1906 a quota 2820 m.
   Divisa in 2 blocchi realizzati sulle creste sommitali separati da circa 500 m. di postazioni d'artiglieria
   sorvegliava il Col du Petite Montcenis e di Sollieres contrastando il Forte Pattacroce sul versante
   opposto (a Nord del massiccio del Malamot) e controllando buona parte della valle dell'Arc.
   L'opera, era servita da strada militare collegata agli alpeggi della Ramasse verso la bella valle dell'Arc.
   Per raggiungere i resti della costruzione si può prendere la strada sterrata dal Piccolo Moncenisio
   (direzione N), dopo circa 15’ si incontra un laghetto formatosi in un cratere di bomba (in basso),
   appena superato si svolta a sinistra e dopo pochi metri un ometto indica l’inizio (non evidente) del
   sentiero su prato; saliti alcune decine di metri il sentiero diventa una mulattiera vera e propria
   che passando in mezzo a molti crateri di bombe ci porta fino al Col de Sollieres m. 2639, dove si trova
   il rudere di un osservatorio in concomitanza di un incrocio di sentieri con chiare indicazione per il Forte.
   Da qui si volta a sinistra seguendo un tratto di strada sterrata e poi in ripida salita il sentiero che
   conduce a vista al blocco Est e alla Croce di vetta.
 


   Ubicazione ed avvicinamento al forte Montfroid  (TOP)

Col du Petite Montcenis
Piccolo Moncenisio
La cresta che ospita
il forte Montfroid
Altra vista del
Monte freddo
La cima del
Monte freddo
Monte freddo visto
dal versante Est
Evidenti segni di
 bombardamento
I segni lasciati dalle
cannonate del II conflitto
Stesso cratere visto
durante l'estate
Il sentiero che conduce
al Colle di Sollieres
Il sentiero che conduce
al Colle di Sollieres
Altri segni lasciati dai
bombardamenti
Colle di Sollieres con
ruderi di baraccamento
Il forte dai pressi del
colle di Sollieres
Il forte dai pressi del
colle di Sollieres
Vista su zona sottostante
verso la valle dell'Arc

   Il blocco Est  (TOP)

Vista sugli alpeggi
e la strada militare
Resti di filo spinato
a Nord del forte
Resti di filo spinato
a Nord del forte
Vista del muraglione
salendo tra i detriti
Un appostamento
tra le rocce
Incisione su di una
pietra vicino al forte
Muraglione blocco Est
dall'esterno
Resti dell'impianto
elettrico
Quello che resta
della scalinata
I resti del muraglione
difensivo da sopra
Entrata e manufatto
visti da sopra
Baraccamento nei pressi
dell'entrata
I ruderi di quello che
era il corpo di guardia
Accesso visto
dall'interno
Ponte levatoio e i resti
della strada franata
Quello che rimane del
ponte levatoio
Particolare accesso
vista esterna
Accesso con ponte
levatoio dall'esterno
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Cartello segnaletico
vicino al blocco Est
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.




   Il blocco Ovest   (TOP)

.
.
.
.
Accesso al blocco Ovest
con ponte levatoio
Barella ancora integra
appoggiata al muro
L'accesso visto
dall'interno
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
La grande croce
bianca in vetta
Costruzione di pietre
ghiacciate dal freddo
La grande Croce bianca
a Sud Ovest delle opere
La base della Croce
bianca dei caduti
Enorme scheggia
metallica
 
 
 



Dall' 30/12/2007 questa pagina è stata visitata Hit Counter volte




Lascia il tuo messaggio                Leggi i messaggi relativi




Immagini realizzate da Flavio Mariazzi, è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato








 
    

Condividi questa pagina Bookmark and Share


Home   News   Preferiti   Dillo a un amico   Prendimi

   Note autore   Contatto   Newsletter   Link   Meteo  

In questo istante sono presenti 753 visitatori nel sito