Montcenis
  
 
L'ambiente
 Strada in estate
 Strada in inverno
 
Diga in estate
 
Diga in inverno
 
Piana delle fontanette
 
Borgata Gran Croce
 
Piana di San Nicolao
 
Ghiaccio
 
Animali
 
Ricordi sommersi
 
Profilo altimetrico
  
 Fortezze
 Forte Varisello
 Forte Roncia
 
Forte Cassa
 
Forte Pattacroce
 
Forte Malamot
 
Forte Turrà
 
Forte Montfroid
 
Batteria La court
 
Batteria Paradiso


 Bunker

 
 Caposaldo Malamot
   Centro 1
   
Centro 6
   
Centro 7
   
Centro 8
   
Postaz. Corna rossa
   
Ricoveri del Giaset
   
Teleferica Malamot
  
Batteria B2

 
 
Capos. Pattacroce
   Centro 10
   
Centro 11
   
Centro 12
 
 
Caposaldo Ospizio
   Centro 18
   
Centro 19
   
Centro 20
  
Centro 21
  
Batteria B3
  
Postazione 29
 
 
Caposaldo Roncia
   Centro 22 e Bat. B4
   
Centro 23
   
Centro 23 B
   
Centro 24
   
Postazione 30
  Opere varie
   Teleferica Ferrera
   
Opera 302
 

  Vedi anche
 
  Mappa opere
 Piana delle fontanette
 Forte Roncia
 
Caposaldo Malamot
 
Forte Turrà

 
  Video
 In volo su Montcenis
 
Apertura 2009
 
Volo con Google Earth
 
Forte Pattacroce
 
Forte Roncia
 
Forte Malamot
 Festa dell'amicizia 05

 
  Reportage
 Inverno 08-09
 
Susa Moncenisio 06
 
Festa Moncenisio 06

 
  Panorami
 Panor. interattivi 360°
 
Panorami statici
  Forum sul
Moncenisio





Home Panorami Susa città Val di Susa Montcenis Montagna Reportage Video Facebook

 
 

 Last News
 
 
 
 Awesome Moncenisio

 
 
 
 49° Castagna d'Oro

 
 
 
 Susa 1° Red Bull K3

 
 
 
 24° Giro del lago

 
 
 
 27° Palio di Susa

 
 
 
 48° Castagna d'Oro

 
 
 
 
 Continua >>
 
  

  Annunci: 

 
 Questo spazio
 
può essere tuo !


 www.tizianoruffa.com
 

 Scuola Sleddog e
 allevamento cani da

 
slitta al Moncenisio

 

    

  
Visite guidate



Tour tematici
in Valle di Susa

 

   

 
 

 
Materassi, arredi
tappezzerie a Susa

 

   

  
Studio immobiliare

a Susa in
Piazza Europa n° 7

 

   
 Da non perdere
 

 Sacra di San Michele
 
Il Gran Pertus
 
Rocciamelone in volo
 
Ricordi sommersi
 
360° Rocciamelone
 
Video Rocciamelone
 
Video alluvione 2008
 
Frais neve Record
 Campanile di San Giusto
  

 Radio e TV

 


Newsletter


Iscriviti e sarai
aggiornato via email !




Dona !


Sostieni Archivoltogallery !









 
 

Home >> Moncenisio >> Fortezze >> Batteria Paradiso

La batteria Paradiso

Le installazioni "Grillo" della batteria del Paradiso a fine anni '30
  
  
Lo scavo effettuato per realizzare la diga negli anni '60 ha quasi del tutto eliminato la struttura



   Realizzata ai primi del '900 a quota m. 2000 sul salto roccioso che sormonta a settentrione la piana
   di San Nicolao era la più importante batteria corazzata del Moncenisio.
   La struttura era composta da 2 piani fuori terra, completamente infossati e protetti da un profondo trincerone di 13 metri
   di profondità che dava alloggio, oltre ad un presidio di 120 uomini con i vari magazzini logistici e all'infermeria,
   a 6 installazioni a pozzo per pezzi da 149/35.
   L'opera prende il nome "Paradiso" dal sito di ubicazione e veniva rifornita in 3 modi:
  
   La strada 'Bivio Forte Cassa - Batteria Paradiso' quella più utilizzata, comoda ma più esposta
   La strada 'Nicolao - Batteria Paradiso', defilata dal tiro nemico, diretta, ma ben ripida e tortuosa
   La linea Decauville, binari ferroviari che collegavano l'opera alla teleferica 'Ferrera - passo delle finestre'
  

   Ciò che rimane ora di questa fortezza è veramente poco; fu distrutta in seguito agli accordi post bellici del '47 e le
   macerie furono per la maggior parte utilizzate, assieme a molto altro materiale, per la realizzazione della muraglia
   di sbarramento dell'attuale diga.
   Rimane la guardiola dell'accesso alla struttura, ruderi, le prese per aerazione sotterranea, la strada che collegava la struttura
   alla piana di San Nicolao in parte invasa dalle macerie, e l'enorme cratere causato dallo sbancamento avvenuto negli anni
   sessanta per ottenere il materiale necessario alla attuale diga.
   Da non trascurare il ricordo lasciato dai soldati tramite incisioni rupestri e una visita alla
teleferica
   in caverna che riforniva la struttura dalla Val Cenischia tramite un salto di oltre 500 metri.

 
 
  

Panorama 360° dalle alture ex forte Paradiso
 
 
 
Visita fotografica (estate 2006) 
 

 

   I ruderi di ciò che rimane  (TOP)

All'interno dello
sbancamento
Vista dello sbancamento
dall'alto direz. Est
Scalinata di accesso
al corpo di guardia
La guardiola del
corpo di guardia
Arrivo alle batterie
dalla strada militare
La struttura vista da Est
col Malamot di sfondo
I blocchi di pietra
cedono al tempo
Un altra vista
particolareggiata
Una finestra vista
dall'interno
Interno della piccola
struttura
La struttura vista da Est
col Giusalet di sfondo
Copertura di una
presa d'aria
Struttura posata sopra
 un'altra presa d'aria
Parte superiore
dell'opera asportata
La strada militare
per la piana S. Nicola

   Le firme dei soldati sulle rocce circostanti  (TOP)


    Numerose sono le tracce "rupestri" di chi fu comandato di presidio alle batterie Paradiso.
    Si trovano quasi tutte nei pressi della guardiola, precisamente pochi metri ad Est della stessa; trattasi di rocce intagliate
    faticosamente a mano su alcune spiovenze naturali delle rocce circostanti.
   

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

   Vista sulla strada nella sottostante piana di San Nicolao  (TOP)


    La vista che si ha affacciandosi dalla guardiola verso lo scosceso sperone roccioso a strapiombo sulla pana San Nicolao.
 

.
.
.
.
.
.
   






  Vedi anche questi album:

Rocciamelone percorsi

Moncenisio - Stellina

 

Moncenisio Bunker

Teleferica Ferrera

 

Moncenisio Fortezze

Batteria Lacourt

 

Rocciamelone rifugi

Rifugio Stellina

 

Video in volo

Monce-Rocciamelone

 
 
 



Dall' 1/12/2007 questa pagina è stata visitata Hit Counter volte






Immagini realizzate da Flavio Mariazzi, è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato








 
    

Condividi questa pagina Bookmark and Share


Home   News   Preferiti   Dillo a un amico   Prendimi

   Note autore   Contatto   Newsletter   Link   Meteo  

In questo istante sono presenti 1059 visitatori nel sito