Rocciamelone

 La vetta
 In vetta !
 Dall'esterno

 Percorsi
 Strada Susa-Reposa
 Mulatt. Susa-Reposa
 Reposa-Vetta
 
Malciaussia-Vetta
 
Novalesa-rif. Stellina
 
Moncenisio-rif. Stellina
 
Rif. Stellina-Vetta

 Rifugi

 Cà d'Asti

 Il Truc
 
La Riposa
 Stellina
NEW !
 Tazzetti
 Vulpot

 Borgate
 Alpe Crest
 
Alpe Pendent
 
Alpe Monio
 
Cugno
 
Trucco
 
Tour Mompantero


 Rovine militari
 Batterie Paradiso
 Batterie Pampalù sup.
 Batterie Pampalù inf.
 Telef. Cugno Cà d'Asti

 Vedi anche
 
 
Mappa Satellitare

 Panorami 360°
 360° Ecova
 360° Pampalù
 
360° Trucco
 
360° Reposa
 
360° Ca d'Asti
 
360° Vetta
 360° Cresta N-Ovest
 
360° Ghiacciaio
 
360° Rif. Tazzetti

 
 Panorami statici
  
 Reportage

 Trail 3030 VK
 
Memorial Stellina 2008
 Memorial Stellina 2007
 
Challenge Stellina 2006

  
 Video
 Volo sul Rocciamelone
 Ascesa da Sud 07/07
 Ascesa da Nord 07/07
  

 Varie

 Mompantero
 Novalesa

 
Vecchio sito
 
Forum Rocciamelone





Home Panorami Susa città Val di Susa Montcenis Montagna Reportage Video Facebook

 
 

 Last News
 
 
 
 Awesome Moncenisio

 
 
 
 49° Castagna d'Oro

 
 
 
 Susa 1° Red Bull K3

 
 
 
 24° Giro del lago

 
 
 
 27° Palio di Susa

 
 
 
 48° Castagna d'Oro

 
 
 
 
 Continua >>
 
  

  Annunci: 

 
 Questo spazio
 
può essere tuo !


 www.tizianoruffa.com
 

 Scuola Sleddog e
 allevamento cani da

 
slitta al Moncenisio

 

    

  
Visite guidate



Tour tematici
in Valle di Susa

 

   

 
 

 
Materassi, arredi
tappezzerie a Susa

 

   

  
Studio immobiliare

a Susa in
Piazza Europa n° 7

 

   
 Da non perdere
 

 Sacra di San Michele
 
Il Gran Pertus
 
Rocciamelone in volo
 
Ricordi sommersi
 
360° Rocciamelone
 
Video Rocciamelone
 
Video alluvione 2008
 
Frais neve Record
 Campanile di San Giusto
  

 Radio e TV

 


Newsletter


Iscriviti e sarai
aggiornato via email !




Dona !


Sostieni Archivoltogallery !






 

Archivoltogallery
forum




La comunità del sito
con Forum di discussione
su fotografia, fortificazioni Moncenisio e Rocciamelone


 
 

Home >> Montagna >> Rocciamelone >> Percorsi >> Susa-Reposa

La strada che da Susa porta a La Reposa

Il panorama offerto dalla Madonna dell'Ecova, sulla destra l'abitato di Susa



    
Le immagini:  Urbiano    Madonna dell'Ecova    Verso il Trucco    La Reposa    Con la neve
 
 

  
Questo è il percorso "classico" per chi, dalla valle di Susa, vuole avvicinarsi il più possibile al monte
  
Rocciamelone con i mezzi a motore, per poi proseguire a piedi dai pressi de "La Reposa".
  
   L'attuale strada che conduce al
Rocciamelone, è un vecchio tracciato militare realizzato a fine '800
   dagli alpini per servire le batterie Paradiso, l'
opera Pampalù, e la caserma de La Reposa.
   Il percorso è stato edificato quando la paura della Francia e del suo passato Napoleonico era notevole.
   Ora asfaltato fino al
Trucco, (2007) il percorso ormai privo di manutenzione costante, è uno dei tanti
   tracciati ex militari che nella valle di Susa e Moncenisio testimoniano ancora oggi la capacità di creare
   un patrimonio di comunicazioni alpine invidiabile.
  
   La strada comincia da
Susa all'incrocio di via montello, (siamo a Susa per pochi metri), si svolta verso
   Urbiano dove vi è l'indicazione
per Urbiano, Pampalù, Rocciamelone e Ca d'Asti.
   La stretta lingua d'asfalto entra subito nel comune di
Mompantero, si snocciola in salita attraversando
   lo stretto abitato di
Urbiano
, con i suoi viottoli, i rustici tetti in losa e gli orti abbarbicati ogni dove.
   Una volta superato il bivio per la borgata Seghino si raggiunge in poche curve l'antica chiesetta della
   Madonna dell'Ecova, dalla quale è imperdibile l'ottimo panorama.
   Qui la strada incrocia la mulattiera che si usava un tempo, essa parte da Urbiano più diretta e senza
   tornanti e conduce verso Chiamberlando fino al Tour Mompantero sulla Costa rossa.
   Oltre la chiesa, la strada lambisce diverse vecchie borgate, Bianco, Braide, Perriere, Cugno, Ganduglia,
   Pietra Bruna, Ciatlar, e Trucco, sono solo alcune, molte sono abbandonate e dimenticate da tempo,
   consistono in grappoli di case abbarbicate alla montagna nate laddove vi erano i vecchi sentieri di
   comunicazione, le mulattiere e naturalmente l'acqua.
   Via via salendo più in alto si guadagna una vista panoramica sempre migliore su tutta la valle
   di Susa, la flora cambia, l'aria è più fresca e attraversando le pinete il piacevole profumo di pino
   sorprende piacevolmente.
  
   Giunti alla curva dove parte la teleferica per Ca d'Asti è necessario fermare il proprio mezzo dove si
   trova un piazzale sterrato ed un vascone con fontana, e proseguire a piedi, poiché la strada entro
   300 termina improvvisamente con una sbarra, senza parcheggio e difficoltà di manovra.
   Prima dell'edificazione del rifugio de La Reposa si poteva invece raggiungere la caserma Reposa con
   l'auto dove vi era spazio per manovra e per prepararsi alla salita a piedi.
   Uno svantaggio minimo, che aumenta il dislivello di 100 m. circa, ma rende più diretta la salita alla vetta.
   Un consiglio: in pochi Km di tornanti da Susa si raggiunge (quasi)
La Reposa a circa m. 2185,
   spesso non ci si rende subito conto, ma la temperatura è molto diversa da Susa, copritevi.

  


Panorama 360° dalla Madonna dell'Ecova
 
 
 

   La strada comincia nei pressi di Susa, esattamente da Urbiano fraz. di Mompantero  (TOP)

Partenza del percorso
da Susa Via Montello
Abitato di Urbiano: a
memoria di Albino Favro
Abitato di Urbiano: a
memoria di Giulio Favro
La strada passa in mezzo
alle case di Urbiano
Urbiano e la strada visti
dal versante opposto

   Nei pressi della chiesa Madonna dell'Ecova  (TOP)

Paracarro segnaletico
Ponte Piano del Molino
Chiesa dell'Ecova e strada
dal versante opposto
Bivio borgata Seghino
con una sorgente a dx
L'antica chiesetta della
Madonna dell'Ecova
Iscrizione nel porticato
della chiesa dell'Ecova
Ripetitore e bassa valle
dalla Madonna dell'Ecova
Il bivio per la borgata
Bianco inferiore
A perenne memoria
di Mario Leschiera
A perenne memoria
dei caduti Partigiani
A perenne memoria
di Remo Favro

   Il percorso continua asfaltato fino alla borgata Trucco  (TOP)

Oltre la borgata
"Braide"
Sulla strada una piccola
borgata: Case Alpini
12° Km di strada militare
(partendo da Susa)
Un tratto immerso
nel bosco
Nei prati vicino alla
borgata Trucco
Fine dell'asfalto (2006)
siamo al bivio per il Truc
Vista del Rocciamelone
dal bivio per il Truc
Tra la borgata Truc e
il Tour Mompantero
A perenne memoria di
Secondino Fantino
Fantino Dino, qui
trucidato a soli 19 anni





 
  Tratto finale verso il rifugio La Reposa  (TOP)


    Quest'ultimo tratto di strada è percorribile con i mezzi a motore solo fino a poche centinaia di metri prima del rifugio La Reposa.
    Si consiglia di lasciare il mezzo nel parcheggio innanzi la partenza della teleferica verso Ca d'Asti.

Un tratto con vista
sull'alta valle di Susa
Dopo il bivio che porta
al Tour Mompantero
Alcuni funghi
al margine della strada
Vacca solitaria in posa
per la foto ricordo
Il tornante della teleferica
che va a Ca d'Asti
Parcheggio dinnanzi
alla teleferica
La strada prosegue
verso la Reposa
Curva con sullo sfondo
il Rocciamelone
Ultimo tratto di strada
percorribile con i mezzi
Ed eccoci arrivati alla
Reposa





 
  Alcune immagini della strada durante i mesi invernali (inverno 2006- 2007) (TOP)

Un pupazzo di neve
sorge lungo la strada
Quota 1100, la neve
marcia ostruisce la strada
Strada completamente
ricoperta di neve
Un tornante nei pressi
delle batterie Paradiso
Bivio per le batterie
Paradiso
Continuando a salire
il manto è più spesso
A quote superiori anche
i pini sono imbiancati
Vista della strada,
l'ambiente è incantato
Poco prima del bivio
per la borgata Truc
Bivio per la borgata
Truc sulla destra
Cartello segnaletico
al bivio per il Truc
La strada prosegue verso
la Reposa (autunno 06)
La strada prosegue verso
la Reposa (autunno 06)
Il tratto interrotto ai mezzi
(autunno 06)
Ultimo tornante prima
della Reposa (aut. 06)


Se volete proseguire a piedi per la vetta potete continuare
 il percorso fotografico tramite l'album Reposa-Vetta.




  Vedi anche:

Visita fotografica

Borgata Cugno

 

Visita fotografica

Borgata Trucco

 

Visita fotografica

Teleferiche militari

 

Visita fotografica

Rifugio Trucco

 

Visita fotografica

Rifugio Reposa

 

Reportage 2014

Corsa Rocciamelone

 
       
 
 

Dal 01/01/2008 questa pagina è stata visitata Hit Counter volte

Commenta questo album                Leggi i commenti relativi a questo album




Immagini realizzate da Flavio Mariazzi, è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato








 
    

Condividi questa pagina Bookmark and Share


Home   News   Preferiti   Dillo a un amico   Prendimi

   Note autore   Contatto   Newsletter   Link   Meteo  

In questo istante sono presenti 4082 visitatori nel sito